Un forte e compatto c.a. Hitachi PT vince il Torneo di Tiro a Volo

   

Dopo due anni di assenza, presso il TAV di Montecatini Terme si è di nuovo                  disputato questo prestigioso torneo. 

6 luglio 2019  

6 luglio 2019 TAV Montecatini T 30 
Ho appena consegnato a Giuseppe Pupo il trofeo spettante al c.a. Hitachi PT, quale vincitore del torneo. 

         

L'ultima edizione della TAV si era disputata nel 2016 alla TAV Alto Reno di Vergato ed era stata vinta dall'allora denominato cral Breda. Ci sono stati dopo due anni sabbatici, nei quali si sono avuti problemi legati al luogo ed ai tempi della competizione. In questo 2019, mediate le esigenze di tutti, incluse quelle dei gestori dei campi, siamo tornati a disputare la nostra tradizionale competizione al TAV di Montecatini T. (che però si trova vicino al Centro Commerciale Montecatini, situato a... Massa e Cozzile). 

   

Il vertice non è comunque cambiato, da cral Breda a c.a. Hitachi PT, il quale si aggiudica meritatamente il torneo con un'eccellente prestazione di gruppo, nel quale svetta il nazionale Giuseppe Pupo. Più distaccata con 120 punti arriva la C&TL Caripit, la quale, dopo due serie di 25 piattelli, sei tiratori per parte (si prendono i primi tre risultati) ed una mattinata di spari, precede di un solo punto una rinnovata squadra del cral Inps PT. Chiude la classifica il cral Copit con 111 punti, sempre un buon punteggio per un circolo con un ottimo passato in questa specialità dell'Interaziendale.

   

Dovendo fare un bilancio della giornata, devo dire che è stato largamente positivo, con soddisfazione di tutti i partecipanti. Ringraziamo perciò gli organizzatori del torneo: Giuseppe Pupo, Silvano Bolognini e Giuseppe Previti e mi auguro che l'anno prossimo lo si possa replicare, magari con l'aggiunta dei circoli che per vari motivi erano assenti. 

   

6 luglio 2019 TAV Montecatini T 286 luglio 2019 TAV Montecatini T 29    

 6 luglio 2019 TAV Montecatini T 86 luglio 2019 TAV Montecatini T 3    

 6 luglio 2019 TAV Montecatini T 176 luglio 2019 TAV Montecatini T 11    

 

6 luglio 2019 TAV Montecatini T 236 luglio 2019 TAV Montecatini T 18

 

                                                                                                                                                                          Nelle prime due foto, a sinistra: consegno il trofeo del cral secondo classificato a Eros Bisogni della C&TL Caripit. A destra, quattro tiratori della squadra dell'Inps PT; alla mia sinistra Cristofer Petrucci e Stefano Previti, a destra Giuseppe Previti e Silvano Bolognini, che tiene il trofeo di terzo piazzato.  

Le successive quattro foto mostrano tiratori in azione su piazzole diverse.

Nella quarta fila, a sinistra Giuseppe Pupo dell'Hitachi PT in azione alla piazzola 11, l'ultima della gara. A destra, si cominciano a conteggiare i risultati che stanno arrivando e dai quali uscirà la classifica per circolo e individuale. Da sinistra, il consigliere del TIP Vanni Capo, un tiratore della Copit e uno dei fratelli Risi dell'Hitachi PT, che hanno da poco terminato il loro turno all'ultima piazzola. 

TAV 2019 ClassifRen 

   

A Lucchesi del cral Inps PT il primo posto nell'individuale

   

6 luglio 2019 TAV Montecatini T 31

Questo è l'anno in cui nel TIP accade ciò che non era mai accaduto prima. Nella TAV è la volta del circolo di appartenenza del primo classificato nell'individuale, Lucchesi, che regala all'Inps PT la sua prima vittoria. E' pure la prima volta che si assegna il primo posto dopo un pari merito, 47 punti Lucchesi ed altrettanti Maicol Nesti della C&TL Caripit. Ha prevalso il primo perché il regolamento FITAV prevede che, in caso di pari merito, ceda la posizione chi ha fatto il primo "0", cioè chi ha sbagliato il primo piattello.

   

Al momento della premiazione Paolo Lucchesi non è però potuto essere presente, per cui la medaglia se l'è messa al collo (momentaneamente) Silvano Bolognini, in maglietta bianca. Cosa analoga è successa per la seconda posizione di Maicol Nesti della C&TL Caripit, per il quale ha ritirato il premio Eros Bisogni, in maglietta azzurra. Il terzo classificato è invece il tiratore giusto, Pupo Giuseppe dell'Hitachi PT, in maglietta blu.