Nel Bowling, parimerito tra C&TL Caripit e c.a. Hitachi PT 

  

Per la prima volta nel Bowling è stato assegnato un ex equo. 

   

28 maggio 2019

28 maggio 2019 Bowling 30 
Da sinistra: Luca, io, poi Vanni Capo e Gianluca Petrini, che si spartiscono il possesso del        trofeo spettante alla C&TL Caripit, vincitrice del Torneo di Bowling 2019 a parimerito con          il c.a. Hitachi PT. 

         

I'afoso caldo estivo non era ancora scoppiato, per cui dentro il locale si è potuto giocare senza sudare sette camicie, come spesso è accaduto in passato. La competizione si è disputata ad alti livelli, come dimostrano i punteggi acquisiti dalle squadre, riportati in calce, e le prime posizioni della classifica sono state in bilico fino all'ultimo frame. Sia chiaro, con i punteggi di questa sera, in altri anni pure Copit, Dlf PT e USL TC avrebbero potuto concorrere per la seconda posizione; come l'Inps avrebbe potuto vincere. Ma siccome ciò che conta è il presente, dobbiamo meritatamente assegnare il primo posto alla C&TL Caripit e... al cral Hitachi PT. Perché a due circoli? Perché ci sono stati due pari merito, anche se questo non era mai accaduto.

   

L'anomalia è dovuta ad una carenza del regolamento, il quale, non prevedendo per questo caso una linea di condotta precisa, lascia spazio ad interpretazioni soggettive. Alla fine, la cosa più corretta e giusta è stata quella di assegnare due primi posti a parimerito. Per il futuro, comunque, abbiamo già provveduto ad aggiornare i regolamenti del Bowling e del Bowling femminile, con una normativa più esaustiva che contempla ogni tipo di ex equo. Per dirla in sintesi, da ora in avanti, sia la classifica a squadre che quella individuale (i primi tre posti) avranno delle posizioni univoche. 

 

 
Bowling 19 ClassifRen

 

28 maggio 2019 Bowling 428 maggio 2019 Bowling 3    

 28 maggio 2019 Bowling 628 maggio 2019 Bowling 5    

 28 maggio 2019 Bowling 2028 maggio 2019 Bowling 10    

 

28 maggio 2019 Bowling 2928 maggio 2019 Bowling 28

 

                                                                                                                                                                        Nelle prime cinque immagini, alcune interessanti fasi di gioco. Tra queste spiccano i lanci sincronizzati di Cosetta Pucci e Vanni Capo nella terza e, nella quinta, di Gianluca Petrini e Graziano Michelini.

Nella sesta foto, i primi dieci migliori bowlinisti prima di iniziare la competizione individuale.

In basso a sinistra: consegno alla squadra del cral Inps PT il terzo premio. Da sinistra, Andrea Lombardi, io, Graziano Michelini, Domenico Cicellini con in braccio la piccola Chiara e Moreno Romeggini. 

In basso a destra: Massimiliano Tesi ritira, per il c.a. Hitachi PT, il trofeo del 1° classificato a parimerito (al momento era il secondo).

    

 

Andrea      28 maggio 2019 Bowling 34          Lombardi è il nuovo Re del Bowling 2019

 

Andrea Lombardi del cral Inps PT succede a Gianluca Petrini della C&TL Caripit al vertice della classifica individuale del Bowling. E' stata una bella lotta, ma alfine la bravura e la costanza di Andrea hanno prevalso. Infatti, nell'individuale il distacco dagli avversari è stato molto più evidente che nella precedente fase a squadre, dove numerosi lanciatori al vertice hanno ottenuto punteggi simili.                Nella foto, lo vedete tenere il premio vinicolo a mezzo con la entusiasta e fotogenica figlioletta Chiara. Al secondo posto, Luca della C&TL Caripit precede di un punto Stefano Lombardi (babbo di Andrea) dell'Inps; per cui, potremmo affermare che il podio è stato un po' monopolio della famiglia Lombardi.